Turismo, la priorità del Messico per rafforzare l’ economia.

Home / Blog / Turismo, la priorità del Messico per rafforzare l’ economia.

Turismo, la priorità del Messico per rafforzare l’ economia.

Messico, 28 apr (Notimex) – Il governo del Messico ha fatto una priorità per trasformare il turismo in un competitivo, diversificato e innovativo, al fine di rafforzare l’industria l’economia del paese, ha detto il capo del Ministero del Turismo (Ministero del Turismo), Enrique de la Madrid.

Il funzionario federale ha sottolineato che “questi risultati non sono frutto del caso, ma di stretto coordinamento e collaborazione tra l’agenzia, i governi locali e le imprese”.

In una visita a Merida, Yucatan, per commemorare il centenario della Confederazione delle camere di commercio nazionali, Servizi e Turismo (CONCANACO-Servytur) egli ha osservato che diverse strategie sono state attuate per promuovere il settore.

A questo proposito, ha spiegato che questa dinamica ha accelerato la costruzione di nuove camere d’albergo, con una media di 15 mila l’anno, equivalente al numero di camere attualmente a Los Cabos, Baja California Sur.

Inoltre, secondo una dichiarazione, ha detto che il settore del turismo è in crescita al di sopra dell’economia; il terzo trimestre dello scorso anno il turismo è aumentato 3,8 per cento e il 2,3 per cento dell’economia, vale a dire 1,5 punti percentuali.

Mentre nella creazione di lavoro del turismo mostra un aumento del 3,9 per cento rispetto al 1,1 per cento di quello che genera il resto dell’economia, vale a dire posti di lavoro nel settore del turismo è cresciuto di quasi quattro volte di più rispetto ad altri rami.

“In un’economia che è è di generare opportunità di lavoro per le persone, il lavoro dignitoso, un lavoro retribuito, e come si dice oggi anche il lavoro dignitoso dell’Organizzazione Mondiale del Lavoro, ben pagato, e il turismo è quello che dà “, ha detto.

D’altra parte, ha detto che per facilitare l’arrivo dei visitatori internazionali per le varie destinazioni, il Ministero del Turismo insieme alla SAT, Migrazione e aeroporti, preparare un “piano pilota” negli aeroporti di Cancun, Città del Messico e Los Cabos, dove i semafori pubblici ministeri sono sostituiti da apparecchi a raggi X

Nel frattempo, per rafforzare il turismo interno, il movimento nazionale è stato lanciato da Viajemos tutti Messico politica pubblica fondamentale per stimolare il turismo interno e l’impatto economico a livello locale, per citarne alcune strategie.

De la Madrid Lamb ha spiegato che solo nel mese di gennaio-febbraio 2017 le principali destinazioni Yucatan catturato 264.000 turisti, con un incremento del 17 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Mentre Merida ha ricevuto nel 2016 un milione 260 mila turisti, il che significa un aumento del 1,0 per cento rispetto all’anno precedente; 86 mila persone lavorano in sistemazione e preparazione dei cibi.

2017-07-12T19:33:04+00:00 02/05/2017|Uncategorized|